Dicono di noi

Letizia, 35 anni


Per me un lavoro di 5 ore al giorno è perfetto...

“... perché posso dedicare il resto del tempo ai miei figli. Sono soddisfatta anche di quello che riesco a guadagnare tra fisso e miei risultati personali. Le condizioni di lavoro sono migliori di altri cosiddetti “call center” a sentire alcuni colleghi che hanno avuto altre esperienze.”


Paolo, 32 anni


Non tutte le aziende si occupano della formazione...

“... sia per renderci più professionisti sia per la nostra crescita personale come qui in Top Solutions. Mi piace l’ambiente più familiare, più a misura d’essere umano. Ero in un call center con 600 dipendenti ma non ce la facevo più. Non c’era qualità nel lavoro e i rapporti all’interno erano …indescrivibili.”


Laura, 52 anni


"La mia professione mi ha insegnato tantissime cose. La prima: la pazienza....

“... Poi la capacità di ascolto, la voglia di migliorarsi, la capacità di andare oltre le apparenze, comprendere i bisogni degli altri stabilendo con competenza le priorità. L’umiltà di capire i propri limiti ed errori. Il mio lavoro mi piace perché ogni giorno è una sfida e soprattutto perché ho la possibilità di conoscere “virtualmente” un campionario infinito di umanità ogni giorno e in poche ore.”


Igor, 26 anni


"Ho imparato a non lasciarmi abbattere da una telefonata...

... con una persona particolarmente arrabbiata o poco educata. Ogni tanto capita anche perché c’e’ un bombardamento di telefonate da stranieri o persone poco competenti. Ho imparato le tecniche di respirazione per non lasciarmi influenzare e, devo dire la verità, mi sono state molto utili anche nella vita privata perché c’è sempre qualcuno di malumore che cerca di scaricarti addosso le tensioni e prova a farti passare il sorriso. Ora è molto difficile che succeda.”


Elena Aloise, HR e formazione in Top Solutions


Nel call center ci si finisce tutti per caso.....

"... Alcuni scappano, altri rimangono imprigionati, altri invece riescono a guardare oltre e a scoprire che questa professione può insegnare tanto, anche nella vita. Ecco perché nel call center ci sono finita per caso ed oggi ci rimango per scelta.”


Scopri la nostra formazione

AREA AGENTI